Home \ Laboratori \ Villa Spazio Aperto: corsi 2017/2018

Villa Spazio Aperto: corsi 2017/2018

Nell’ambito della Stagione del Teatro Giustiniano Villa verranno attivati diversi laboratori: il laboratorio di teatro comico per adulti, che dopo aver lavorato sulle tecniche e sulla propedeutica teatrale di base, si concentrerà sul riallestimento di un classico della compagnia del Serraglio, “Al ristorante”, esilarante commedia di debutto della compagnia nel 1995; il laboratorio teatrale per ragazzi dagli 8 agli 11 anni, dove sperimentare o implementare le proprie capacità espressive, in un luogo dove formare nuove amicizie e imparare ad accettarsi, scoprirsi e valorizzarsi, in un’età sempre più delicata quale quella della della pre-adolescenza; il laboratorio di dizione, ovviamente non solo per attori ma per tutti coloro che hanno voglia di imparare a destreggiarsi nel mondo della fonetica, per comunicare e presentarsi al meglio; il workshop su maschera e commedia dell’arte, per approfondire alcune tecniche fondamentali della preparazione dell’ attore e scoprire le radici antiche dell’arte di far ridere; infine il Thymele Lab, condotto da Davide Schinaia, uno spazio di allenamento per l’attore e di analisi drammaturgica che coinvolge gli attori di Città Teatro, (che come tutti continuano a studiare), e chi intende impegnarsi in una formazione costante. Tutti i laboratori andranno in scena con una presentazione finale: un momento di confronto con il pubblico in cui offrire un estratto del lavoro svolto. 


I corsi si svolgeranno da Ottobre a Dicembre 2016 (I tranche) e da Gennaio ad Aprile (II tranche). 
Tutti i corsi partiranno con un minimo di 10 iscritti.

Open day - Presentazione Corsi: sabato 7 ottobre 2017 
Ore 17.00 presentazione e prova gratuita corso Bambini
Ore 18.00 presentazione e prova gratuita corso Adulti e lab Maschera 
Ore 19.00 presentazione e prova gratuita corso Dizione 
Ore 20.00 presentazione Thymele Lab

Inizio attività: da lunedì 16 Ottobre


teatroGioco

TeatroGiocoVilla
Laboratorio teatrale per ragazzi 8 - 11 anni, condotto da Mirco Gennari
Lunedì dalle 16:30 alle 18:00
Gli strumenti e gli stimoli propri del teatro d’attore vengono proposti sotto forma di gioco per favorire la scoperta del corpo come strumento espressivo, della propria creatività e della dimensione relazionale. Le attività proposte educano a dosare l’energia e al rispetto delle regole, stimolano l’ascolto di sé e la fantasia e lasciano affiorare il proprio mondo emotivo. Il corso prevede un piccolo saggio finale su temi e spunti che emergeranno in sede di laboratorio.



teatroComico
Teatro Comico
Corso di Teatro per giovani e adulti (liv. base e intermedio) condotto da Francesca Airaudo con la collaborazione di Mirco Gennari, Paul Mochrie e Giorgia Penzo
Lunedì dalle 20:30 alle 22:30

Il laboratorio s’incentrerà principalmente sulla ripresa dello storico spettacolo de La Compagnia del Serraglio “Al ristorante” che debuttò nel 1995 a Riccione e che ebbe poi una fortunata tournée, durante la quale, passando per Roma, si guadagnò una bella critica firmata dal grande Giorgio Albertazzi, il quale elogiava il coraggio di un gruppo di giovani attori, magari un po’ acerbi, ma in grado di mettere in scena una girandola di personaggi surreali in una irresistibile commedia interamente originale. Il laboratorio vedrà una parte di propedeutica teatrale finalizzata all’acquisizione delle basi dello “stare” e dell’”agire” in scena. Mentre il copione servirà poi per mettere in pratica le abilità acquisite. È previsto di lavorare sulla canzone leggera, popolare e sul ritmo. La messa in scena dello spettacolo “Al Ristorante” con gli allievi del corso costituirà il saggio di fine laboratorio.


dizione
Dizione
Corso di dizione per giovani e adulti condotto da Mirco Gennari

Martedì dalle 20:30 alle 22:00
La dizione, la maniera di pronunciare le parole: avere una dizione corretta. [Treccani]. Intanto è bene dirlo: la dizione perfetta non esiste, e se anche esistesse sarebbe inascoltabile. Ma è anche vero che quando iniziai a muovere i primi passi come attore una corretta dizione sembrava un requisito fondamentale. In realtà abbiamo visto come molti attori, di cinema soprattutto, hanno fatto del marcato accento dialettale il loro punto di forza. È sempre tutto relativo. Resta il fatto che per declamare una ricca prosa o una bella poesia, o anche solamente per tenere un discorso in pubblico a voce alta e in modo pulito ed efficace, una buona dizione è certamente utile.


Commedia dellArte
Stage Maschera e commedia dell’arte
Sabato 11 Novembre ore 15.00-19.00
Domenica 21 Gennaio ore 15.00-19.00
Sabato 3 Marzo ore 15.00-19.00

Il seminario condotto da Giorgia Penzo è dedicato ad allievi che vogliono scoprire la forza maieutica della maschera e le radici antiche dell’arte di far ridere. Nella Commedia dell’Arte la maschera è un elemento fondamentale, una stilizzazione fissa che riassume atteggiamenti e sentimenti comuni a tutta l’umanità. Essa diviene la seconda pelle dell’attore, il mezzo più eloquente per sottolineare il carattere di un personaggio e l’abilità nel gioco teatrale. In particolare il lavoro si rivolge a comprendere le tecniche di base dell’utilizzo della maschera e ad esplorarne le potenzialità drammaturgiche. Nel corso dei seminari si tratterà: Commedia dell’arte: un inquadramento storico; struttura e temi portanti; presentazione e attitudini delle maschere (i servi, i vecchi, gli innamorati, streghe e maghi, lo straniero); attitudini e tecniche di maschera ; la scelta della propria maschera; improvvisazioni singole e a gruppi; spazio, traiettorie e gerarchie; il linguaggio delle maschere (dialetti e repertori); costruzione di un canovaccio: contrasti, lazzi, abilità; tecniche di improvvisazione su un canovaccio. Durante il seminario saranno utilizzate maschere in cuoio del Maestro Stefano Perocco da Meduna.



thymele
Thymele lab - allenamento e ricerca per attori e allievi attori
A cura del regista e drammaturgo Davide Schinaia. 
Inizio Novembre 2017

“Il centro della scena” è il luogo dove avvengono , nel teatro greco, le confessioni al pubblico, i momenti di relazione più intima fra attore e spettatore, i monologhi; ma metaforicamente parlando quel fulcro è lo stesso attore, il quale deve allenare presenza e status attraverso un lavoro costante, fisico e mentale. Il percorso si propone di allenare con costanza queste facoltà ed è rivolto ad attori o ad allievi attori con un bagaglio di esperienza documentabile. Il laboratorio, che coinvolge anche gli attori di Città Teatro (che come tutti continuano a studiare) e’ gratuito a frequenza obbligatoria. Il laboratorio si svolgerà con cadenza di tre - quattro pomeriggi al mese (date in definizione), con 2 appuntamenti di presentazione (prova aperta al pubblico). Per partecipare è necessario inviare una breve presentazione personale con un curriculum delle esperienze teatrali o professionali a francesca.airaudo@cittateatro.it.

 

Chi siamo

Città Teatro è una associazione teatrale nata dall'unione di artisti già attivi nel territorio della provincia di Rimini. Fondata nel 2012 come cooperativa teatrale, nel 2015 si è trasformata in associazione della quale attualmente fanno parte Francesca Airaudo, Mirco Gennari e Giorgia Penzo, artisti provenienti da La Compagnia del Serraglio e Maan Ricerca e Spettacolo. Città Teatro si occupa di produzione spettacoli, formazione, direzione artistica e organizzativa di rassegne, eventi e progetti site-specific.

iscrizione newsletter

I nostri partner

regione emilia romagna logo

san clemente stemma comuneER Cultura logo

Recapiti

Teatro Villa

 

  • via Tavoleto 69 - frazione Sant’Andrea in Casale - San Clemente (RN) - Italia
  • +39 391 3360676 (prenotazioni)
Questo sito utilizza cookie. Visitandolo ne accetti l'utilizzo.